ALBERGO ANTICA ABBAZIA 

Siamo un’azienda a conduzione familiare e dal 1939 gestiamo questa struttura.

Il cammino è stato piuttosto lungo e laborioso se pensiamo che circa nell’anno 1000 questo luogo fu percorso da migliaia di pellegrini e mercanti che soggiornavano proprio in questa casa, l’ Antica Abbazia, diretti al mercato di Valle Santa Felicita.

Nel 1055 giunsero in questo luogo le monache Benedettine e vi rimasero fino al 1404 divulgando la devozione per la Badessa Santa Felicita, da qui la chiesetta a lei intitolata.

L’ Abbazia venne in seguito ceduta agli eremiti dell’ordine dei Gerolimini ( questo ordine attualmente non esiste più)

Il 15 luglio 1636 l’ Antica Abbazia venne distrutta da un ‘alluvione e in quell’occasione furono perduti molti documenti sugli eventi di questo luogo.

Fu il nonno Libero Reginato, nel 1939, che acquistò questa proprietà lasciandola poi alle tre figlie ( America, Nori, Bruna ) mentre ai due figli (Remo e Antonio) lasciò altre campagne nella provincia di Treviso.

Nel 1971 la zia Nori aiutata dal  fratello Antonio ( Toni nostro papà) aprì quella che un tempo si chiamava osteria. Negli anni ’80 la trasformò in pizzeria sostenuta dalla cognata Renata, ( nostra mamma).

Già in quegli anni cominciò ad arrivare un nuovo tipo di turista, amante del volo libero, della nostra montagna  della nostra cucina.

Nei primi anni ’90 il più temerario di noi fratelli, Emanuele, decise di dedicarsi totalmente alla ristorazione e a creare spazi per dare ospitalità a questo turismo.

Un fiume di idee che a poco a poco hanno preso  forma: l’altro ieri il ristorante-pizzeria, ieri il campeggio, oggi l’hotel.